I nostri principali corsi ed attività si svolgono in alberghi di Abano Terme e Montegrotto Terme: per partecipare è necessario effettuare l’iscrizione (valida dall’1/09/2019 al 31/08/2020) comprensiva di copertura assicurativa, ed è obbligatorio il certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Consulta QUI le convenzioni con le strutture della zona.

ACQUAGYM

(Attività ginnico-motorie acquatiche applicative alle discipline del nuoto – DD001)

Questa attività è assimilabile alla ginnastica in palestra e punta a tonificare le diverse parti del corpo. Si esegue immersi in acqua più o meno alta, con o senza l’ausilio di attrezzi e spesso con accompagnamento musicale. L’acquagym presenta diversi benefici rispetto all’attività a terra:

  • limita traumi ed impatti sulle articolazioni, perchè i movimenti sono facilitati dalla minore percezione del proprio peso corporeo (appena il 10%, lo sapevi?)

  • tonifica il corpo in modo uniforme, perché per muoversi in acqua si usano tutti i muscoli e si bruciano calorie (il corpo si difende dalla temperatura dell’acqua e si oppone alla sua resistenza)

  • migliora la circolazione venosa grazie all’idromassaggio che si attiva spontaneamente stimolando il ritorno del sangue verso il cuore e combatte la cellulite

  • è rilassante, soprattutto in acqua termale, perché evitando shock termici favorisce il rilassamento muscolare e psicologico alleviando dolori, rigidità e stress

NUOTO

(DD003)

Si tratta di una attività muscolare isotonica universalmente riconosciuta come “sport completo”. È consigliato praticare nuoto come attività preventiva per i problemi muscolari, per attivare programmi di riabilitazione e migliorare le funzionalità articolari e muscolari dopo un infortunio, ma anche per lavorare sulla coordinazione tra braccia e gambe.

Praticare nuoto in acqua termale consente di iniziare l’attività lentamente, adattando il carico di lavoro in maniera progressiva. Il nuoto in acqua termale è quindi particolarmente indicato a chi ha problemi muscolari, ai neofiti e ai principianti e per di più favorisce il lavoro psicologico sulla paura o su eventuali traumi, grazie al rilassamento muscolare generato dall’acqua calda.

ACQUANTALGICA

(Attività ginnico-motorie acquatiche applicative alle discipline del nuoto – DD001)

Questa metodologia di lavoro è praticata in acqua mediante esercizi mirati al benessere della colonna vertebrale, specialmente per ridurre la sintomatologia dolorosa a carico della schiena. Le benefiche proprietà dell’acqua termale si uniscono agli effetti positivi dell’attività fisica specifica per il miglioramento dell’equilibrio, della capacità cardiocircolatoria e della coordinazione motoria. Si può lavorare gradualmente sul controllo della propria colonna vertebrale, sull’equilibrio e sulla mobilità articolare, rafforzando le gambe e gli addominali.